4.png
Tecno Zarathustra_rendering.jpg

Stilledammerung (1998). Laureata in Graphic Design presso l’Accademia Italiana di Firenze con una tesi sul rosa, ha poi acquisito una specializzazione in Motion Graphic allo Ied di Roma. Appassionata di arte visuale, discografica ed editoriale, collabora con alcune realtà legate all’arte performativa e lavora come graphic designer freelancer e dedica il tempo libero ai suoi cani.

Tecno Zarathustra

Tecno Zarathustra è una collisione tra frammenti nietzschiani e loop ossessivi sospesi in un vuoto rosa, ritmati dalla musica di Tym. Emerge una nostalgia che si muove tra le estetiche dormienti della vaporwave, degli anni ‘90 e 2000, degli scenari 3D di vecchi videogiochi.