INKHAND /ORIGINI

PRIME VISIONI: 1 / 8 / 15 / 22 DICEMBRE
                

Presentazione Dario Bellinato.jpg

Dario Bellinato/Inkhand nasce a Camposampiero (PD) nel 1995. Consegue il diploma in Grafica Pubblicitaria nel 2014 a Castelfranco Veneto e fin dai primi anni, in contemporanea alla passione per la grafica sviluppa l’interesse per l’illustrazione. Nel 2016 realizza il suo primo libro illustrato dal racconto di Hans Christian Andersen L’Usignolo. Nei primi anni si avvale solamente all’uso del bianco e del nero, disegnando con tecniche tradizionali ed inchiostri. La riscoperta del colore ha comportato anche un’evoluzione dei soggetti, nei quali sono sempre presenti  richiami alla natura e al surrealismo. Nel 2017 illustra Barbablù di Charles Perrault e terminati gli studi all’Accademia di Belle Arti di Venezia  realizza la sua prima Graphic Novel autoprodotta Il Guardiano. Ad oggi collabora a progetti di illustrazione, grafica ed animazione.

(Per tutta la durata della residenza puoi rivedere la serie tutte le volte che vuoi)

Inkhand_screenshot.jpg

Origini

In principio, il buio avvolgeva il cosmo.
L’origine del mondo come lo conosciamo oggi, nacque come da una macchia d’inchiostro bianco su una tela nera. Questa è la storia di come la luce, entità fino ad allora sconosciuta, riuscì ad entrare in armonia con l’oscurità, dopo uno scontro tra i Titani ai confini dell’universo.